RosellaQUINTINI

BIOGRAFIA

É inserita nell’Archivio Storico e di Consultazione dell’Arte Moderna e Contemporanea delle seguenti istituzioni:
MUSEO DELLE ARTI – Palazzo Bandera – Busto Arsizio (Va), QUADRIENNALE D'ARTE- Palazzo delle Esposizioni - Roma, FORUM ARTIS MUSEUM - Montese (Mo),
MUSEUM OF THE ROYAL HOUSE of Portugal,

Projekt gruppe TRAUMgeBILDediSchonebeck – Germania,
Atelier Livre di Mara Caruso Porto Alegre - Brasil,
Mail - Art Collection - Di Vita – Carrer - Milano,
Archivio libri d’Artista|Artist’s Book Archives - Milano,
Archivio Libri d’Artista “OFFERTA SPECIALE” - Torino,
Archivio Libri d'Artista Lineadarte Officina creativa - Napoli
Archivio del Libro"VERBAMANENT" - Sannicola (LE),
M.A.M.A. - Mailartmeeting - Castel San Pietro Terme (BO).
GALA(Gruppo Attivo Libro d'Artista)ideato e curato dall'artista Rosella Quintini
Realizza libri d'autore rigorosamente autenticati a soggetto unico, destinati ai collezionisti del settore e amatori d'arte.
Impegnata sul versante organizzativo di eventi tematici, è stata curatrice delle mostre presso la Galleria Comunale “Vincenzo Foresi” nel biennio 2006- 2007 e dal 2004 al 2008 della sezione “Libro d’Artista” all’interno di Cartacanta - FestivalExpò in Civitanova Marche. Collabora con riviste ed Associazioni culturali in Italia e all’estero. Dall’inizio del 2010 ha creato “GALA” - (Gruppo Attivo Libro d’Artista) con il quale, su invito, è presente nelle esposizioni internazionali del settore.
Alcune sue importanti opere si trovano in permanenza presso:
Villa Musone - Loreto (due vetrate dipinte con grisaille, cotte a gran fuoco, legate a piombo e un’ opera in olio su tela (cm250 x 130) sul tema del Perdono;
Chiesa delle Anime – Montecosaro - MC (quattro vetrate dipinte, cotte a gran fuoco e rilegate a piombo, per finestre cm 140 x 200);
Oratorio San Marone - Civitanova Marche (olio su tela cm 40 x 120 – S. G. Bosco e i giovani);
Convento Frati Cappuccini di Ancona, Macerata e San Marino (varie opere in olio su tela);
Cappelle Cimiteriali di Ancona e Civitanova Marche (vetrate).
E nelle Gallerie d’Arte: ”Poliedro” - Trieste. “Sidonia Presciuttini” - Porto Sant’Elpidio (AP), ViviArteViva - Torino.
Rosella Quintini è nata ad Ancona nel 1940 e da oltre quarant’anni vive e lavora a Civitanova Marche.
Docente di Educazione Artistica nelle Scuole Medie Statali e pittrice, dal 1959 ad oggi, ha esposto in numerosissime mostre personali e collettive in Italia e all’estero, in luoghi d’Arte e Musei ricevendo consensi critici e importanti riconoscimenti.

Da segnalare in particolare la sua presenza: dal 1985 al 1995 al "Festival Internazionale dei Due Mondi" a Spoleto con mostre personali_e _ la collaborazione con il Gruppo Folcloristico "URBANITAS" di Apiro(MC) dal 1986 ad oggi, che prevede nell'ambito del Festival Internazionale del Folclore, nella cerimonia dello scambio dei doni, l'omaggio ai gruppi presenti, di sue opere in realizzazione originale.

Da oltre un decennio la sua ricerca si è indirizzata sulla “carta” fatta a mano con tecniche e sperimentazioni artigianali, motivata dal desiderio di creare uno spazio emozionale come introduzione al racconto pittorico dei suoi quadri.
Hanno scritto di lei:
Marino Mercuri, Vincenzo Perini, Vittorio De Seriis, Virginio Bonofazi(Virgì), Enzo Bonacucina,Boen, Andrea Ferri, Laura Borgognoni, Valeria Anderlini, Silvio Coccia, Carlo Agostinelli, Carlo Manfrini, Sandro Morichelli, C.Roberto Petrini, Igor Istòmin, Noemi Gambini, Luigi Binanti, Paolo Zauli, Stefano Papetti, Licinio Boarini, Eraldo Di Vita, Emidio DI Carlo, Anna Iozzino, Barbara Capponi, Dan Lazarescu, Paola Meinardi, Arianna Castagno, Paola Rinaldi, Loredana Rea, Laura Turco Liveri, Maria Antonietta Claretto,